La compagnia americana vuole creare robot transessuali

Secondo i media, una società con sede in California ha persino iniziato a prendere in considerazione la costruzione di un nuovo tipo di robot transessuale. Qualche anno fa, il creatore di bambole del sesso, Realbotix, ha suscitato polemiche sulla paura che gli sviluppi sessuali e tecnologici influenzino l'intimità delle persone. I robot sessuali dell'azienda hanno una tecnologia di intelligenza artificiale e personalità personalizzate e possono imitare conversazioni umane.

bambola del sesso
Il "robot transgender" di Realbotix è in realtà unbambola del sesso a grandezza naturalecon un organo riproduttivo rimovibile, come una bambola del sesso femminile con genitali maschili rimovibili. Un robot non può essere transgender. Perché non importa quanto siano sofisticati i loro programmi, i robot non possono avere un senso di identità o autocoscienza come gli umani. Inoltre, se i robot sessuali hanno tale consapevolezza, potremmo dover affrontare più problemi.


lascia un commento


← Previous Next →